Proverbi Toscani - Linguarossa

logo Linguarossa
Vai ai contenuti
Proverbi
Toscani
Buona lettura... ♥
Il proverbio viene definito spesso come la saggezza dei vecchi ed è senz’altro una saggezza che merita di essere tramandata ai giovani. A chi non è capitato di citarne qualcuno a conclusione di un discorso tanto per sottolineare quello che si è appena detto? Molti proverbi sono andati persi nel tempo e qui voglio continuare a tenerli in vita.
~ MODI di DIRE ~
Proverbi Toscani


  ✔   A donna bianca bellezza non manca.
         -(Più candido è il colore della pelle di una donna, e più la stessa viene considerata bella.)-


  ✔   A ufo non canta il cieco.
         -(Non si fa nulla per nulla in cambio.)-


  ✔   Avé' più corna di un cesto di lumache.
         -(Essere un gran cornuto.)-


  ✔   Avé' più culo che anima.
         -(Avere una fortuna sfacciata.)-


  ✔   Senza lilleri 'un si làllera.
         -(Senza i soldi non si fa niente.)-


  ✔   Avere i' bischero pe' i capo.
         -(Avere la stupidità in testa.)-


  ✔   Bimbi belli, bimbi grulli, chi l'ha fatti li trastulli.
         -(Bimbi belli, bimbi sciocchi, chi li ha generati se ne occupi.)-


  ✔   O dente, o ganascia.
         -(O la va o la spacca.)-


  ✔   Senza lìlleri, e' 'un si lallera.
         -(Senza soldi "i lìlleri", si fa poco o niente.)-


  ✔   Fare il mestier di Michelaccio.
         -(... mangiare, bere, andare a spasso. Fare la bella vita.)-


  ✔   Esser duro come le pine verdi.
         -(Essere cocciuti, testardi.)-


  ✔   Fa' le nozze co' fìi secchi.
         -(Voler fare qualcosa di grande senza averne i mezzi.)-


  ✔   Essere la donna dalle belle ciglia.
         -(che tutti la vogliono, nessuno la piglia.)-


  ✔   Finché il medico studia, il malato muore.
         -(Mentre il medico fa la diagnosi, il malato muore.)-


  ✔   I falli del dottore li copre la terra.
         -(Gli errori del medico li copre la terra.)-


  ✔   I quattrini vengon di passa e vanno via di ‘orsa.
         -(I soldi vengono lentamente e vanno via di corsa.)-


  ✔   Chi l'ha n'culo, se lo tenga.
         -(Chi viene fregato...ci rimanga.)-


  ✔   Tre volte bono vol di' bischero.
         -(Chi è troppo buono finisce per essere considerato uno scemo.)-


  ✔   Amore senz'amaro, gli è assai raro.
         -(Amore senza l'amaro "senza sofferenza" è molto raro.)-


  ✔   A goccia a goccia s'incava la pietra.
         -(Goccia dopo goccia si scava la pietra.)-


  ✔   È meglio un moccolo che andare a letto al buio.
         -(E' meglio un pezzo di candela accesa che andare a letto al buio.)-


  ✔   I più savi, men sanno.
         -(I più saggi sono quelli che sanno di meno.)-


  ✔   Il passo più difficile è quello dell’uscio.
         -(La cosa più difficile è uscire da una situazione.)-


  ✔   Il più ciuco è fatto priore.
         -(Il meno preparato fa carriera.)-


  ✔   Non metter bocca dove non ti tocca.
         -(Non parlare di ciò che non ti riguarda.)-


  ✔   Ogni campanile suona le sue campane.
         -(Ognuno fa quello che sa.)-


  ✔   A me ‘un mi incicci.
         -(Non me la fai.)-


  ✔   Avere la bottega aperta.
         -(Avere la patta dei pantaloni aperta.)-


  ✔   Fare le cose alla sanfasò.
         -(Far le cose superficialmente.)-


  ✔   Socera e nora, tempesta e gragnola.
         -(Suocera e nuora, tempesta e grandine.)-


  ✔   L'accidente gira e rigira e casca addosso a chi lo tira.
         -(L'accidente gira e rigira e torna a chi lo ha lanciato.)-


  ✔   Mangia l'uovo in culo alla gallina.
         -(Fare le cose prima che i tempi siano maturi.)-


  ✔   Per nulla un prete 'un canta messa.
         -(Un prete non dice messa per niente, cioè per niente non si fa niente.)-


  ✔   Se volevo lavorà nascevo bove!
         -(Se volevo lavorare nascevo bue! )-


Grazie della visita...

La Toscana è una regione italiana a statuto ordinario di 3 733 897 abitanti, situata nell'Italia Centrale, con capoluogo Firenze. Confina a nord-ovest con la Liguria, a nord con l'Emilia-Romagna, a est con le Marche e l'Umbria, a sud con il Lazio. Ad ovest, i suoi 397 km di coste continentali sono bagnati dal Mar Ligure e dal Mar Tirreno.
La Toscana è protagonista indiscussa nel panorama turistico mondiale. I paesaggi, il patrimonio artistico e le importanti città, prima tra tutte Firenze, rendono questa regione unica al mondo. Il toscano è, dopo la lingua sarda, l'idioma che meno si è discostato dal latino e si è evoluto in maniera lineare ed omogenea. È alla base della lingua italiana, grazie agli scritti di Dante Alighieri, Francesco Petrarca, Giovanni Boccaccio, Niccolò Machiavelli e Francesco Guicciardini.
Le province sono: Firenze (capoluogo), Arezzo, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato e Siena.
Sito è on-line dal 30.12.2011, grazie a tutti gli amici che sono passati a trovarmi...
hot line
smallseotools.com –  pagerank checker CSS Valido! sito protetto Licenza Creative Commons
Torna ai contenuti